BARI NAPOLI TORINO
BOLOGNA PADOVA TRIESTE
FIRENZE PALERMO VERONA
GENOVA RIMINI VENEZIA
MILANO ROMA
linkEVENTI DEL 17/11/2018
tutti
locali
gallerie
concerti
disco
djset
festival
libri
musei
radio
riviste
teatri
cinema
degustazioni
video
010203
04050607080910
11121314151617
18192021222324
252627282930
http://www.misvago.it/banner.php
MY WAITS. TOM WAITS SONGBOOK
Quando: il 07/11/13
Dove: Tatì Risto Art - via Albanese 4
INFO
Giovedì 7 novembre (ore 21.30 - Info 3312196494, prenotazione consigliata) prosegue la rassegna jazz "C'è mordente", organizzata da Mordente Live in collaborazione con il Tatì Risto Art in via Albanese 4 a Bari. Questo secondo appuntamento ospita un concerto di presentazione del progetto discografico "My Waits. Tom Waits Songbook", omaggio al grande cantautore statunitense della cantante leccese Serena Spedicato con arrangiamenti originali del bassista Pierluigi Balducci, prodotto da Koinè by Dodicilune, distribuito da IRD e promosso con il sostegno di Puglia Sounds – P.O. FESR Puglia 2007-2013 Asse IV. Il concerto vedrà sul palco al fianco della cantante, Gianni Iorio al bandoneon e al pianoforte, Antonio Tosques alla chitarra, Pierluigi Balducci al basso e Pierluigi Villani ai ritmi.

Il mondo di Tom Waits, poeta dannato, cantore per eccellenza dell'America underground, visionario ma legato alla realtà della strada, raffinato ma attento alla realtà degli ultimi (prostitute, ubriaconi, clochard), autore di storie di un mondo minore, scritte tra strade abbandonate, vicoli bui, locali fumosi, motel di periferia, costituisce un riferimento assoluto nella musica contemporanea; e, proprio perché molto legato alla figura e alla cifra del suo autore, costituisce un “songbook” difficile, che ha molto ispirato i migliori interpreti (da Ute Lemper a Scarlett Johansson) come i migliori songwriter del nostro tempo (in Italia, un nome su tutti, Vinicio Capossela). Tuttavia, proprio il peso specifico di Waits ha scoraggiato una rilettura completa della sua opera. Per questo, My Waits, di Serena Spedicato, rappresenta un atto di coraggio, oltre che un atto di devozione. In My Waits, infatti, Spedicato e il suo gruppo di raffinato jazz da camera - pur nel pieno rispetto della poesia e della metrica waitsiane - decontestualizzano il songbook del poeta californiano, tratto esclusivamente dai suoi primi dischi (da “Closing Time” sino a “Heartattack and Wine”), donandogli una interpretazione jazz fresca e convincente. La voce cristallina di Serena Spedicato, così diversa dalla roboante interpretazione di Waits, conferisce una raffinata eleganza a melodie preziose, che, nella nuova veste, appaiono dotate di luce nuova.

Su Youtube è online online il videoclip di Muriel, primo singolo estratto da "My Waits", firmato dal regista Gianni De Blasi e girato presso le Manifatture Knos di Lecce. "Muriel è un video diverso dai miei precedenti. In genere tendo a complicarmi la vita infarcendo i video di elementi, in modo da caricarli ed arrivare a quel cinema barocco che tanto mi piace", sottolinea il regista. "In questo caso dopo aver conosciuto Serena e l'interpretazione che ha dato al brano di Tom Waits, la prima cosa a cui ho pensato è stata la grazia, l'eleganza e soprattutto la semplicità. Ecco perchè Muriel è diventata l'interprete (e non solo la protagonista) della canzone. L'interprete di se stessa e della poliedricità dell'artista che la “indossa”: Serena Spedicato, nelle sue mille sfaccettature, nei suoi modi di osservare e di sorriderti. Ecco anche perchè il contesto non prevarica la persona ed i personaggi che fanno ed interpretano la canzone. Questi personaggi (tre sfaccettature di Serena/Muriel) restano avvolti in un nero continuo, da cui si entra e si esce quasi in un lungo piano sequenza in cui si fa luce solo dove c'è lei".

Serena Spedicato, cantante eclettica, poliedrica e ricca di pathos, dal timbro originale e affascinante, esprime la sua creatività in percorsi musicali variegati, ma raffinati ed eleganti, con particolare predilezione nell’esplorazione di un genere jazz dal sapore cameristico. Studia canto e solfeggio con la soprano M° Marinella Rizzo. Giovanissima, si approccia al canto jazz con il M° Luigi Bubbico ricoprendo il ruolo di vocalist nell'organico dell'Orchestra Jazz del Conservatorio Tito Schipa di Lecce. Studia vocalità jazz e approfondisce lo stile e il linguaggio jazzistico seguendo le Masterclass della jazz-vocalist Cinzia Spata. Frequenta numerosi Stages e Workshops tra cui "Jazz in Laurino" dove nel 2010 vince la Borsa di studio "Dennis Irwin" in Canto Jazz. Studia canto jazz, contemporaneo, tecnica vocale moderna e jazz e improvvisazione con la jazz-vocalist Gianna Montecalvo. Segue le Masterclass di Lucilla Galeazzi, Cinzia Spata, Gianna Montecalvo, Tuck and Patty, Michele Rabbia, Alberto Mandarini (Orchestra Conduction), Jonathan Kreisberg. Autrice e compositrice, ha all'attivo un’intensa attività concertistica con numerose formazioni di estrazione acid-jazz, funky, corale, polifonico. Corista di Arthur Miles, soprano dell’ottetto vocale “Souldiesis” (con cui apre il concerto di Ray Mantilla nella rassegna “Jazz in Puglia”), voce del progetto “Alessandro Quarta & his Blues Band”, della Big Band “Grande Salento Orchestra” di Maurizio Petrelli con Guido Pistocchi. Collabora e condivide palcoscenici e rassegne musicali con artisti quali: Roy Paci & Aretuska, Radiodervish, Trilok Gurtu, Massimo Manzi, Paolino Dalla Porta, Michele Rabbia, Marco Tindiglia, Arthur Miles, Ray Mantilla, Omar Sosa, Lucilla Galeazzi, Alberto Mandarini, Masa Kamaguchi, Rhapsodija Trio, Larry Ray, Arnoldo Foà, Giovanni Imparato, George Garzone, Matt Renzi, Andy Sheppard. In studio presta la voce a progetti discografici ufficiali come la colonna sonora originale del film “Galantuomini” di Edoardo Winspeare (Marc'Aurelio d'Argento al Festival del Cinema di Roma, edito EMI-Dodicilune, distribuito IRD), al disco omonimo dei Souldiesis anche in qualità di autrice/compositrice (edito Koinè, distribuito IRD), al disco “PugliAmerica a/r” di Maurizio Petrelli & Big Band, feat. Guido Pistocchi ,(edito WYSIWYG, distribuito IRD), al disco "Sotto il Celio Azzuro" del compositore salentino Gabriele Rampino. Attualmente frequenta il triennio di Canto Jazz presso il Conservatorio Tito Schipa di Lecce con i M° Luigi Bubbico, Gianna Montecalvo e Patrizia Lomuscio.

Barese classe 1971, il bassista Pierluigi Balducci si è esibito in numerosi festival e jazz clubs in tutta Italia e in tutta Europa. È attualmente co-leader della formazione Nuevo Tango Ensamble, tra le più significative formazioni europee di tango-jazz. Ha pubblicato a suo nome ben sei album da leader al basso elettrico. Le riviste Jazzit e Jazzmagazine hanno dedicato ampie interviste imperniate sulla sua attività di bandleader e compositore, mentre il recente Jazzit Award lo ha incluso nella top ten dei migliori bassisti elettrici italiani sia nel 2010 che nel 2011. Ha registrato performance live per l'emittente nazionale tedesca Bayerischer Rundfunk e per Rai Radio Tre Fahrenheit. È l'autore della colonna sonora del film 'A ma soeur' di Catherine Breillat.

Dodicilune è attiva dal 1996 e riconosciuta dal Jazzit Award tra le prime tre etichette discografiche italiane (dati 2010/2012). Dispone attualmente di un catalogo di oltre 140 produzioni di artisti italiani e stranieri, ed è distribuita in Italia e all'estero da IRD presso 400 punti vendita tra negozi di dischi, Feltrinelli, Fnac, Ricordi, Messaggerie, Melbookstore. I dischi Dodicilune possono essere acquistati anche online (Amazon, Ibs, LaFeltrinelli, Jazzos) o scaricati in formato liquido su 56 tra le maggiori piattaforme del mondo (iTunes, Napster, Fnacmusic, Virginmega, Deezer, eMusic, RossoAlice, LastFm, Amazon, etc). Info su www.dodiciluneshop.it.
Today And Tonight
DiscotecheRistoranti
DiscopubPizzerie
BirrerieRistoranti etnici
PubTaverne/osterie
EnotecheCocktail bar
Music clubCreperie
LudotechePaninoteche
Sexy clubBar/gelaterie
dove dormire
HotelBed & Breakfast
VIGNETTELUI E LEI
BARZELLETTEFORUM
VIDEO BUFFICHAT
FOTO BUFFEDIRECTORY
PIATTI ETNICICOCKTAILS
GIOCHI
/Bari/index.php?zone=speeddate
ARTETELEVISIONE
TEATROGOSSIP
CINEMAOROSCOPO
banner pubblicitari segnala un locale segnala un evento
Copyright 2001-2018 Misvago.it       PRIVACY    Cookie Policy    DISCLAIMER    CONTATTI    LINKS    SPEED DATE    SPEED VACANZE