BARI NAPOLI TORINO
BOLOGNA PADOVA TRIESTE
FIRENZE PALERMO VERONA
GENOVA RIMINI VENEZIA
MILANO ROMA
linkEVENTI DEL 18/10/2017
tutti
locali
gallerie
concerti
disco
djset
festival
libri
musei
radio
riviste
teatri
cinema
degustazioni
video
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031
http://www.misvago.it/banner.php
PSYCHOKILLER APRE LA STAGIONE DEL TEATRO COMUNALE
Quando: dal 11/01/15 al 24/05/15
Dove: Teatro Comunale - Piazza Regina Margherita, Novoli (Le)
Email: teatrocomunaledinovoli@gmail.com
INFO
da domenica 11 gennaio a domenica 24 maggio
Teatro Comunale - Piazza Regina Margherita, Novoli (Le)
Ingresso 7/10 euro - Info, biglietti e abbonamenti: 340.3769613 - 320.0119048

Dopo il prologo di dicembre, domenica 11 gennaio con lo spettacolo Psychokiller di Ippolito Chiarello, riparte la stagione del Teatro Comunale di Novoli, in provincia di Lecce, con un programma ricco di appuntamenti tra prosa, musica e danza che proseguirà sino al 24 maggio. La seconda edizione è promossa da Comune di Novoli, Fondazione Focara, Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con Factory Compagnia Transadriatica e il sostegno di Società Agricola Calcara e Cantine de Falco.



La stagione prende il via con “Psychokiller”, spettacolo di Nasca Teatri di Terra (Lecce) coprodotto da La luna nel letto/Associazione Tra il dire e il fare. Il lavoro è ispirato al libro “Quanto mi dai se ti uccido?” di Walter Spennato, edito da Besa, una mitragliata di micro-storie pulp, illustrate dall’artista trentina Laurina Paperina. In scena, oltre all’attore Ippolito Chiarello, l’accompagnamento musicale di Raffaele Casarano al sax e di Michelangelo Volpe alla chitarra. Uno scherzo teatrale per burlarsi con il sorriso della morte e per denunciare, tra le righe, la facilità dell’uomo contemporaneo a servirsi dell’assassinio per risolvere anche le piccole nevrosi quotidiane. Denunciare l’assoluta inconsapevolezza con cui ci stiamo abituando alla violenza, sempre più normale, nel mondo e nel nostro Paese, dove l’omicidio diventa show televisivo, business per avvocati catodici, vetrina per falsi criminologi, meta per gite dell’orrore: un Paese che vede il sangue in tv scorrere da un canale all’altro, senza soluzione di continuità. Innumerevoli le citazioni: musicali, cinematografiche, televisive, teatrali per un’interazione costante tra pubblico e attore.

Martedì 13 gennaio (ore 21.30 – ingresso 5 euro), nell’ambito dell’articolato programma della Fòcara, appuntamento con Liquid and black, nuovo progetto musicale dell’attore e regista Paolo De Falco. Lo spettacolo è un work in progress, il cantiere di una world music insieme molto corale e d'autore, che si discosta dai cliché della musica etnica e dalle varie tendenze di moda. De Falco (chitarra e voce) è affiancato sul palco da Gaetano Partipilo (sax), Michele Perruggini (batteria) e Francesco Cinquepalmi (contrabbasso). Un concerto che si muove tra atmosfere rock e jazz, blues e afro, musica balcanica e reggae, insieme intimiste e solari, capace di far viaggiare con la mente e di far ballare con il corpo.

Il Teatro Comunale di Novoli è sempre più percepito come il centro della comunità di tutto il Nord Salento, luogo di incontri, arrivi, partenze e residenze artistiche. La stagione ospiterà, infatti, oltre agli spettacoli delle compagnie pugliesi e nazionali, anche alcuni artisti che hanno scelto il piccolo teatro per ultimare i propri allestimenti trascorrendo nella piccola cittadina diversi giorni di lavoro. È il caso di Marcelo Bulgarelli de La Fabbrica dei gesti che presenterà in prima nazionale lo spettacolo “Oltremundo” (13 e 14 febbraio); Fabrizio Saccomanno con “Gramsci, Antonio Detto Nino”, spettacolo scritto a quattro mani con Francesco Niccolini sulla vita più che sulle opere del grande intellettuale italiano (17 e 18 aprile); Principio Attivo Teatro che debutterà (8 e 9 maggio) con la nuova “Opera nazionale combattenti”, scritta da Valentina Diana attraverso le pagine incompiute dell’ultimo atto de “I giganti della montagna” di Luigi Pirandello.

Tra le opere in programma anche “Sogno di una notte di mezza estate”, la visionaria commedia shakespeariana nella versione della compagnia Factory con la regia di Tonio De Nitto che vede in scena un affiatato gruppo di attori italiani e balcanici (sabato 24 e domenica 25 gennaio); “U Parrinu - la mia storia con padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia” con Christian Di Domenico (sabato 21 febbraio), “Arsenico e vecchi merletti” della compagnia Corte dei miracoli di Maglie, diretta da Fabrizio Saccomanno (sabato 7 marzo); “Lo splendore dei supplizi”, spettacolo che ha riscosso in tutta Italia ottimi consensi di critica e pubblico, ispirato al genio di Foucault, che vede in scena il premio Ubu Licia Lanera della compagnia Fibre Parallele (sabato 14 marzo); “Amore e psiche” con Daria Paoletta che ripercorre le origini di questo mito e a conoscere uno a uno ogni singolo personaggio in quel suo modo poliedrico e poliglotta di raccontarceli quasi fossero veri (sabato 11 aprile).

Due gli appuntamenti della rassegna “Teatro per diletto”: “Antigone il potere dei legami”, della compagnia Macaria per la regia di Marco Antonio Romano (venerdì 24 aprile) e “La nuova commedia a sorpresa” della storica compagnia Mario Teni (domenica 24 maggio). La stagione teatrale si completa con la rassegna domenicale “Ci vuole un fiore - a teatro con mamma e papà”, giunta alla terza edizione, e la rassegna per le scuole “La scena dei ragazzi” (il programma sarà presentato nelle prossime settimane).
Today And Tonight
DiscotecheRistoranti
DiscopubPizzerie
BirrerieRistoranti etnici
PubTaverne/osterie
EnotecheCocktail bar
Music clubCreperie
LudotechePaninoteche
Sexy clubBar/gelaterie
dove dormire
HotelBed & Breakfast
VIGNETTELUI E LEI
BARZELLETTEFORUM
VIDEO BUFFICHAT
FOTO BUFFEDIRECTORY
PIATTI ETNICICOCKTAILS
GIOCHI
/Lecce/index.php?zone=speeddate
ARTETELEVISIONE
TEATROGOSSIP
CINEMAOROSCOPO
banner pubblicitari segnala un locale segnala un evento
Copyright 2001-2017 Misvago.it       PRIVACY    Cookie Policy    DISCLAIMER    CONTATTI    LINKS    SPEED DATE    SPEED VACANZE